COLIZZI P. - Sonetti di William Shakespeare

COLIZZI P. - Sonetti di William Shakespeare

Riferimento: 978-88-534-3736-5

18,00 €
Tasse incluse

I Sonetti di William Shakespeare tradotti e letti da Pino Colizzi.

Quantità



I Sonetti di William Shakespeare tradotti e letti da Pino Colizzi.

Disegni di Diego Romano

CD 1 --> SONETTI 1/77

CD 2 --> SONETTI 78/154

Da quando Angelo Olivieri per primo mise in Italiano l'opera completa, (1890) di traduzioni ne sono state fatte tante; a cominciare da quella di Ettore Sanfelice (otto anni dopo). La più fedele però, e rimane ancora dopo più di un secolo quella di Lucifero Darchini, (1909), ma non è in versi e si legge con difficoltà. Abbiamo la traduzione importante di Giuseppe Ungaretti (1940, un bellissimo Ungaretti!) che però è soltanto un quarto di tutta l'opera... E quella di Alberto Rossi del 1952, completata dodici anni più tardi da Giorgio Melchiori, che è ancora più difficile da leggere e da essere capita al primo ascolto. Davvero curioso sentir dire che alcuni sonetti sono molto belli, altri no. Ogni sonetto è un componimento chiuso che porta un sentimento unico, Tradurre significa ricevere quel sentimento, (la lingua ha un'importanza relativa) ; tradurre significa riportare quel sentimento nella propria lingua, senza privarlo del conforto dell'armonia con la quale è sgorgato. Pino Colizzi --


978-88-534-3736-5
88 Articoli

4 altri prodotti della stessa categoria: