ROSATI B. Moseh, il faraone di dio

Riferimento: 978-88-534-4220-8

14,00 €
Tasse incluse

L'Egitto. 

Uno scrittore sulla cresta dell'onda.

Un amore finito che può ricominciare.Quindi l'invito più insolito per incontrare il più strano degli uomini nel più strano dei luoghi. Anche la storia che quell'uomo conosce è strana.

(...continua sotto...)

Quantità

Una storia sepolta da millenni, quella di un generale di stanza al confine col Retenu, l'antica Palestina, che sale al trono come successore del suo re morto senza discendenza e che, nel Retenu, lascia una storia di affetti, forse persino d'amore.

Un altro amore è sua figlia reale: Khunmetamen Hatshepsut alla quale oltre ad affidare le sorti del regno dopo essere rimasto praticamente paralizzato durante'un imboscata, mette al corrente di un segreto.

Il destino porterà Khunmetamen Hatshepsut, la Figlia del Faraone, a salire sul trono e governare l'Egitto come fosse un vero faraone, con al suo fianco una principessa, MYRM, e un erede al trono che impose al suo Regno come dono del suo sposo celeste, il Dio Amen.

Il resto non è storia, perchè questa è stata dannata, ma racconto che emerge dal libro del sacro.

Inizia così la rincorsa alla verità sull'incredibile vicenda di un re che non fu più re e che smesso di esserlo per gli uomini, faraone lo divenne di dio.


978-88-534-4220-8
60 Articoli

16 altri prodotti della stessa categoria: