Compra subito il Vocabolario di Greco Rocci, al prezzo più basso del web!

Direttamente dal suo Editore

Complementi in italiano

Funzione / Domanda alla quale rispondono

Come si traduce in latino

Come si traduce in greco

Soggetto

La persona o la cosa che compie o subisce un’azione

Nominativo

Nominativo

Complemento predicativo del soggetto

Si riferisce al soggetto in dipendenza da verbi copulativi, appellativi, estimativi, elettivi, effettivi quando sono in forma passiva

Nominativo

Nominativo

Complemento oggetto

La persona o la cosa su cui ricade direttamente l’azione espressa dal predicato

Accusativo

Accusativo

Complemento predicativo dell’oggetto

Si riferisce al complemento oggetto in dipendenza da verbi appellativi, estimativi, elettivi, effettivi quando sono in forma attiva

Accusativo

Accusativo

Complemento di specificazione

Risponde alle domande: Di chi? Di che cosa? Specifica o precisa qualcosa del termine a cui si riferisce

Genitivo

Genitivo

Complemento di termine

Risponde alle domande: A chi? A che cosa? Indica a chi o a cosa è destinata l’azione espressa dal predicato

Dativo

Dativo

Complemento di argomento

Indica l’argomento di cui si parla, si scrive, si discute

De + Ablativo

περὶ + Genitivo

Complemento di materia

Indica la materia di cui è fatta una cosa

E o Ex + Ablativo / aggettivo corrispondente

Genitivo /

ἐξ + Genitivo / ἀπό + Genitivo / aggettivo corrispondente

Complemento di qualità

Indica una qualità, o una caratteristica, della persona o della cosa di cui si parla

Genitivo

talvolta Ablativo

Genitivo

Complemento partitivo

Indica la considerazione di un elemento rispetto a un insieme

Genitivo / E o Ex + Ablativo

Genitivo

Complemento di paragone

Indica il secondo termine di paragone

Ablativo / QUAM + il caso del primo termine

Genitivo /

ἤ + caso del primo termine

Complemento d’agente o di causa efficiente

Risponde alle domande: Da chi? Da che cosa? Indica da chi o da che cosa è compiuta l’azione espressa da un verbo passivo

A o AB + Ablativo (agente)

E o Ex + Ablativo (causa efficiente) / Ablativo semplice

ὑπό + Genitivo / Dativo

Complemento di stato in luogo

Risponde alle domande: Dove? In che luogo? Indica in quale luogo si svolge un’azione

IN + Ablativo

Ablativo semplice per i nomi di città. Alcuni sostantivi mantengono il caso Locativo (es.: domi = a casa)

Dativo /

ἐν + Dativo /

ἐπί + Genitivo

Complemento di moto a luogo

Risponde alle domande: Dove? Verso quale luogo? Indica il luogo verso il quale è diretta una persona, una cosa o un’azione

IN + Accusativo (ingresso)

AD + Accusativo (avvicinamento)

Accusativo semplice per nomi di città o piccola isola

εἰς + Accusativo /

ἐπί + Accusativo /

πρός + Accusativo /

παρά + Accusativo /

(ὡς + Accusativo raramente e se si tratta di avvicinamento ad una persona)

Complemento di moto da luogo

Risponde alla domanda: Da dove? Indica il luogo dal quale si muove una persona, una cosa o un’azione. Dipende da verbi di movimento

A o Ab + Ablativo

E o Ex + Ablativo (uscita)

Ablativo semplice per nomi di città o piccola isola

ἐξ + Genitivo / ἀπό + Genitivo

Complemento di moto per luogo

Risponde alle domande: Per dove? Attraverso quale luogo? Indica il luogo attraverso il quale ci si muove

PER + Accusativo

Ablativo semplice per passaggio obbligato

διά + Genitivo

Complemento di origine o provenienza

Risponde alle domande: Da dove? Da quale origine? Indica da dove proviene o ha origine la persona o la cosa a cui si riferisce. Non è retto da verbi di movimento ma da verbi come nascere, provenire, derivare, ecc.

E o EX + Ablativo

Raramente DE + Ablativo

Genitivo /

ἐξ + Genitivo / ἀπό + Genitivo

Complemento di limitazione

Risponde alle domanda: In che ambito? Limitatamente a che cosa? Indica l’ambito entro il quale ciò che viene affermato ha valore

Ablativo

Accusativo /

Dativo /

εἰς + Accusativo /

κατά + Accusativo /

πρός + Accusativo /

ἐπί (opp. ἐν) + Dativo

Complemento di causa

Risponde alle domande: Per quale motivo? A causa di chi o di o di cosa? Indica la causa o il motivo per cui si compie un’azione

Ablativo / OB o PROPTER + Accusativo

Dativo /

ὑπό + Genitivo /

διά + Accusativo /

Genitivo + ἕνεκα

Complemento di fine o scopo

Risponde alle domande: A quale fine? A che scopo? Indica il fine, lo scopo, per cui compie un’azione

AD + Accusativo / CAUSA o GRATIA + Genitivo / Ablativo

ἐπί + Accusativo /

εἰς + Accusativo /

Genitivo + ἕνεκα /

Talvolta anche ἐπί + Dativo / πρός + Accusativo

Complemento di compagnia e di unione

Rispondono alle domande Con chi?, Con che cosa? Indicano la persona o l’animale (compagnia) o la cosa (unione) con cui si compie un’azione o ci si trova in una specifica circostanza

CUM + Ablativo (compagnia)

Ablativo semplice (unione)

Dativo /

μετά + Genitivo / σύν + Dativo

Complemento di mezzo

Risponde alla domanda: Per mezzo di chi o di che cosa? Indica la persona o la cosa per mezzo delle quali si compie un’azione

Ablativo (cosa o animale)

PER + Accusativo (persona)

Dativo /

διά + Genitivo /

ἐξ + Genitivo /

ἀπό + Genitivo

Complemento di modo o maniera

Risponde alle domande: Come? In che modo? Indica il modo in cui si fa qualcosa o si svolge un’azione

CUM + Ablativo

A volte CUM può essere interposto tra attributo e sostantivo

Dativo /

σύν + Dativo

Complemento di tempo determinato

Risponde alle domande: Quando? In quale momento? Indica il momento in cui si verifica l’azione espressa dal predicato

Ablativo semplice

Dativo /

Genitivo /

ἐν + Dativo

Complemento di tempo continuato

Risponde alla domanda: Per quanto tempo? Da quanto tempo? Indica per quanto tempo o da quanto tempo si protrae l’azione espressa dal verbo

Ablativo semplice / PER + accusativo

Accusativo / Genitivo /

διά + Genitivo / ἀπό + Genitivo / ἐκ + Genitivo

Compra subito il nuovo Rocci al prezzo più basso!